Editorialisti

21 Maggio 2020

Non ripartiamo dagli sconti

Chiara Grianti

Certo il prossimo futuro è complesso ecco perché la tentazione di cercare vie “facili” per fare fatturato - come per esempio puntare su una promozionalità spinta e indiscriminata o peggio ancora sul grey market - potrebbe essere grande. Ebbene non facciamolo, in questo modo correremmo solo il rischio di svilire il canale selettivo. Non sacrifichiamo strategie implementate nel corso degli anni e posizionamenti conquistati nella mente dei consumatori, ma puntiamo su strumenti che abbiamo nel nostro portafoglio e che ci permettono, al contrario, di consolidare i nostri punti vendita come riferimento per la bellezza. Puntiamo sulla comunicazione sia tradizionale sia mirata al nostro database di clienti fedeli e sfruttiamo la carta di fedeltà per offrire servizi e opportunità che ci rendano davvero distintivi. Collaboriamo con l’industria per sviluppare nuovi e innovativi mezzi di dialogo con i consumatori, ripensiamo alle esperienze in store e rendiamo se possibile il nostro servizio ancora più qualificato. Facciamo in modo che questa ripartenza ci trovi ancora più motivati.

Chiara Grianti

Nata a: Castellanza (Va) il 26 agosto 1977
In Editoriale Duesse dal: 1 aprile 2004
Mi piace: ridere, John Belushi, passare del tempo con mia figlia Olivia e il buon senso
Non mi piace: il lunedì e tutte le giornate che sembrano dei lunedì
Quando non scrivo su BEAUTY BUSINESS mi occupo di: giocare con Olivia!
Citazione: “Ti prego, non ucciderci. Ti prego, ti prego non ucciderci. Lo sai che ti amo, baby. Non ti volevo lasciare, non è stata colpa mia. (…) Non ti ho tradito, dico sul serio, ero rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra, non avevo i soldi per prendere il taxi, la tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre ed è crollata la casa. C’è stato un terremoto, una tremenda inondazione, le cavallette! Non è stata colpa mia, lo giuro su Dio!” John Belushi all’ex fidanzata Carrie Fisher, The Blues Brothers


Archivio