12 Aprile 2018  12:41

Gruppo Nobili: l’estero nel mirino

Antonio Allocati
Gruppo Nobili: l’estero nel mirino

L’azienda, archiviato un 2017 in crescita (+8%), nomina Carlo Dal Negro alla direzione commerciale estera

Si è chiuso positivamente il 2017 per il Gruppo Nobili con risultati che premiano la strategia industriale dell’ultimo triennio. Il marchio, al vertice della produzione italiana in termini di numero di pezzi prodotti (oltre 3.5 milioni prodotti venduti nel 2017) ha archiviato l’anno passato con una crescita dell'8%.
“Stiamo raccogliendo i primi frutti dell’imponente ristrutturazione tecnologica che ci ha visti investire su macchinari di assoluta avanguardia e nuovi impianti, proprio quando la maggior parte delle aziende italiane sceglieva di produrre altrove o soccombere al mercato” spiega il coo Carlo Alberto Nobilicon il 2018 prevediamo un ulteriore + 5% e completeremo il passaggio a un nuovo sistema operativo. E' anche in corso una riorganizzazione sul piano commerciale e di comunicazione".
 Infatti l’azienda, come recita il comunicato, nel 2018 punta a far crescere sul mercato italiano la qualità della sua rubinetteria da cucina con una nuova Business Unit che andrà a consolidare l’esperienza maturata. E a curare la spinta commerciale sui mercati stranieri sarà Carlo Dal Negro, chiamato da Nobili alla direzione commerciale estera dell'azienda a partire da maggio.

Contenuti correlati : nobili arredobagno cucina rubinetteria

EDITORIALISTI

  • 24 Settembre 2018
    Segnali chiari
    Nelle stagioni appena passate le strategie dell’industria sono state orientate in modo sempre più deciso verso i clienti rivenditori.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy