09 Aprile 2018  10:51

Embraco, due società interessate?

Roberta Broch
Embraco, due società interessate?

Previsto per oggi un incontro al Mise sul futuro dei lavoratori dell’azienda

È previsto per oggi alle 11 presso il ministero dello Sviluppo economico un incontro fra i rappresentanti di Embraco e i sindacati, nonché di Invitalia e Regione Piemonte. Oggetto dell’appuntamento, il futuro professionale dei 497 dipendenti dello stabilimento di Riva di Chieri (TO), che non accetteranno l’esodo incentivato. Secondo notizie non ufficiali riportate da La Stampa, la società Randstad solution avrebbe individuato per conto di Embraco – gruppo Whirlpool - almeno due società interessate alla reindustrializzazione del sito, con la collaborazione di Invitalia: una italo-israeliana che produce macchinari per la pulizia di pannelli fotovoltaici e una torinese, la Astelav, che si occupa di rigenerazione di elettrodomestici. Ma potrebbe configurarsi anche una holding con due divisioni, in cui entrerebbero capitali cinesi e Invitalia per una quota del 5%.

 

“Tra il personale” spiega Arcangelo Montemarano della Fim “c’è un clima di forti aspettative visto l’impegno assunto da Calenda e da Invitalia di garantire tutta l’occupazione”. “Nell’assemblea con i lavoratori” riferisce Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom di Torino “il ministro, alla presenza dell’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, ha detto che Invitalia si farà carico dei lavoratori. Il vero nodo è proprio questo: capire il ruolo che svolgerà la società del Mise, soprattutto se le ipotesi di reindustrializzazione di cui si parla non dovessero andare in porto nei tempi necessari. Una newco, altri soggetti, assunzioni transitorie? è una faccenda complicata”.

 

In base all'accordo del 27 marzo scorso, i 497 licenziamenti annunciati a gennaio sono rinviati al 31 dicembre 2018. Secondo i piani annunciati, dopo i tagli in Embraco resteranno 40 persone, per lo più impiegati della divisione commerciale.

Contenuti correlati : Embraco Whirlpool Mise

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy