17 Maggio 2018  17:31

Cina, film in sala su smartphone?

Paolo Sinopoli
Cina, film in sala su smartphone?

(© Getty Images)

Presentata la nuova app Smart Cinema, ancora in attesa dell’approvazione dell’agenzia governativa

Come riportato dall’agenzia cinese Xinha, guardare le ultime uscite cinematografiche, ancora in sala, sul proprio smartphone o tablet potrebbe essere una realtà non così lontana per il mercato cinese. In occasione della 14ª edizione del Cultural Industries Fair di Shenzhen, infatti, è stata presentata la nuova app Smart Cinema, una joint venture guidata da Jack Gao, ex Ceo di Dalian Wanda Group, a cui hanno partecipato tra gli altri Linksus Digiwork Marketing Consulting e Shenzhen Dingjunshan Technology. Il biglietto per vedere film sul proprio device si aggirerebbe intorno ai 4 dollari (si potrebbe pagare attraverso diverse piattaforme come Alipay e WeChatWallet) e l’incasso finirebbe direttamente nel box office. Ma il futuro dell’app Smart Cinema dipenderebbe dall’approvazione dell’agenzia governativa State Administration of Radio and Television (SART), che non avrebbe ancora approvato definitivamente quest’operazione. Bisognerebbe, poi, convincere gli esercenti. Attualmente la Cina può contare su 1,47 miliardi di utenti di telefonia mobile.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2018
    CHE SIA L’ULTIMA VOLTA
    Segnatevi questi numeri: 37, 54, 39. Sono i titoli – mal contati – che usciranno al cinema tra settembre e novembre.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI