24 Gennaio 2013  16:24

Anche Mediaset ricorre contro la multa Agcom

TVec
Anche Mediaset ricorre contro la multa Agcom

Gina Nieri

L’Authority ha sanzionato Tg4 e Studio Aperto per l’eccessiva presenza del Pdl

No alle sanzioni di Agcom: dopo TiMedia, anche Mediaset annuncia l’immediato ricorso contro la multa per violazione della par condicio da parte del Tg4 (per 60mila euro) e Studio Aperto (40mila) a causa dell’eccessiva presenza del Pdl nelle edizioni dei tg. Sanzioni ingiustificate secondo il consigliere di amministrazione Gina Nieri, che fa riferimento alla pronuncia della Corte costituzionale (confermata dal giudice amministrativo nel 2010 in occasione delle elezioni regionali) sulla distinzione normativa tra “comunicazione politica”, ovvero gli spazi cronometrati riservati ai partiti, e l'”informazione politica” a cura di tg e programmi di approfondimento. «In quest'ultimo caso», si legge in una nota, «non è concepibile distinguere tra singole edizioni dei telegiornali, ha molto più valore l'equilibrio informativo complessivo». Sarebbe indebito e lesivo della libertà editoriale delle redazioni, nonché non previsto da alcuna norma, spiega il consigliere, entrare nel merito delle singole edizioni.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2020
    Tanto tuonò che piovve
    Le parole d’ordine sono selezione e razionalizzazione, che – tradotte in soldoni – vorrebbero dire: non c’è più spazio per tutti.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Febbraio 2018
    Mediaset caccia Dailymotion dall’Isola
    La battaglia Mediaset-Vivendi passa anche dal web: il Tribunale delle imprese di Roma ha infatti imposto a Dailymotion, portale controllato al 100% da

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy