23 Febbraio 2011  17:17

Approvato il bilancio 2010 di TiMedia

TVec
Approvato il bilancio 2010 di TiMedia

Giovanni Stella

Il gruppo chiude l’esercizio riducendo il rosso di 18,1mln di euro

Il cda di Telecom Italia Media, riunitosi oggi sotto la presidenza del vice presidente e ad Giovanni Stella, ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2010 e il piano industriale 2011-2013. L’esercizio 2010 si chiude con un Ebitda positivo di 13,2mln di euro, ricavi pari a 258,5mln di euro, perdite ridotte di 18,1mln di euro rispetto al 2009 (ora a quota -54,4mln di euro) e un cash flow in miglioramento - escludendo l’apporto dell’aumento di capitale - di 52,3mln di euro rispetto al 2009. L’indebitamento finanziario netto è pari a 115,5mln di euro contro i 345,1mln al 31 dicembre 2009. Nella stagone autunnale La7 ha registrato una audience share del 3,5% rispetto al 3% del 2009. I ricavi pubblicitari del canale La7 hanno raggiunto 95,2 milioni di euro con un incremento totale del 3,2%. In relazione all’operatore di rete TiMB, si legge tra gli obiettivi del piano industriale 2010-2013, quello di «sostituire il cliente Dahlia TV entro il 2011 acquisendo nuovi clienti a prezzi remunerativi che consentano, già a partire dal 2012, il pieno sfruttamento dei Mux disponibili».

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy