12 Aprile 2018  15:25

L’ex capo di PlayStation parla della prossima console Sony

Matteo Bonassi
L’ex capo di PlayStation parla della prossima console Sony

 

Andrew House ha parlato delle possibili evoluzioni del mercato: per una distribuzione totalmente digitale i tempi non sono ancora maturi

 

Andrew House, che ha da poco lasciato Sony Interactive Entertainment dopo 27 anni di attività (era a capo del brand PlayStation) ha parlato del futuro del mercato videoludico nel corso di un’intervista rilascia a a Polygon. Ovviamente uno degli argomenti più caldi è stato il futuro delle console e più nello specifico quello che potremo aspettarci da PlayStation 5. House ha confermato che il Cloud Gaming sarà una priorità nell’evoluzione degli hardware, ma che i tempi non sono ancora maturi per un mercato completamente digitale: “Non ho alcuna fonte su cui si basa quello che sto dicendo. Ma secondo una mia percezione assolutamente personale credo che le prossime console avranno ancora un lettore ottico. Ci sono ancora molti mercati emergenti in cui il mercato fisico ha un’importanza preponderante e il digitale rimane solo un’opzione. Ricordo ancora il lancio della prima PlayStation: ai tempi la sfida era passare dalle costosissime cartucce ai più economici CD che avrebbero mantenuto i costi più bassi per gli sviluppatori. Il prossimo grande punto di svolta potrebbe essere lo streaming ma il modello di business va ancora pensato e compreso”.

Contenuti correlati : PlayStation Andrew House console distribuzione PS4 Streaming digitale videogiochi

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 19 Luglio 2005
    EA: acquisita la distribuzione di Valve
    Il publisher americano Electronic Arts e il noto sviluppatore Valve hanno formato una partnership che prevede la commercializzazione di tutti i titoli...