17 Febbraio 2020  09:28

Multa Agcom alla Rai

Eliana Corti
Multa Agcom alla Rai

©UsRai

Riscontrate violazioni del contratto di servizio; critiche anche a Rai Pubblicità

Multa alla Rai da parte di Agcom: l’Authority per le garanzie nelle comunicazioni ha accertato «alcune violazioni degli obblighi di contratto di servizio da parte della concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo». In particolare, sono stati accertati «il mancato rispetto da parte di Rai dei principi di indipendenza, imparzialità e pluralismo». La sanzione imposta è di 1,5mln di euro, stabilita con il voto contrario del commissario Morcellini e l’astensione di Posteraro. Rai è stata diffidata affinché elimini, nella vigenza del contratto di servizio 2018-2022, le violazioni e gli effetti delle infrazioni accertate, «adottando specifiche misure volte a garantire il rispetto degli obblighi e a evitare il ripetersi delle violazioni in futuro, richiamando l’importanza della responsabilità editoriale pubblica della concessionaria». Ma nel mirino di Agcom c’è anche Rai Pubblicità: l’Authority ha accertato «il mancato rispetto dei principi di non discriminazione e trasparenza, in relazione al pricing effettivamente praticato, nella vendita degli spazi pubblicitari». Anche in questo caso, Agcom ha chieso l’azienda a cessare i comportamenti contestati «anche al fine di consentire ad Agcom la verifica del corretto utilizzo delle risorse pubbliche (canone) e private (pubblicità) per il finanziamento delle attività e della programmazione di servizio pubblico».

LA REAZIONE DI RAI: Viale Mazzini prende atto «con grande stupore», della decisione di Agcom, riservandosi di esaminare il provvedimento quando sarà notificato. «Rai non mancherà di rappresentare nelle opportune sedi la correttezza del proprio operato in coerenza con il ruolo assegnatole dalle leggi, anche da quelle che tutelano l'autonomia dei giornalisti».

Contenuti correlati : rai agcom rai pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy