14 Febbraio 2020  09:17

Pubblicità tv: stabili solo La7 e Discovery

Eliana Corti
Pubblicità tv: stabili solo La7 e Discovery

©pixabay

Fatturati in flessione per tutte le principali concessionarie

Segno negativo per la quasi totalità delle concessionarie tv italiane, alla luce del -5,3% registrato da Nielsen nel mercato pubblicitario televisivo nel 2019. Secondo elaborazioni di Daily Media, Rai ha perso il 2,2% (con una raccolta passata dal 709,1mln di euro a 693,4mln), Mediaset a -8,3% (da 2,16mln a 1,98mln. Secondo il gruppo, però, a perimetro omogeno sul 2018 la flessione è solo del 3,6%), Sky a 1,5% (da 498,8mln a 491,4mln). La7 risulta pressoché stabile, con una flessione solo dello 0,1% (da 166,9mln a 166,7mln), mentre Discovery è la sola a chiudere l’anno in positivo, anche se minimo: +0,3% (da 257,5mln a 258,2mln)

Contenuti correlati : nielsen rai mediaset discovery la7 sky pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy